Bando Digital Business – Contributi per digitalizzazione, e-commerce e innovazione

Bandi Digital Business

Regione Lombardia e le Camere di commercio lombarde, nell’ambito della misura generale “Digital Business”, sostengono l’introduzione in azienda di tecnologie digitali I4.0 con l’obiettivo di rispondere ai bisogni di innovazione delle MPMI lombarde tramite la digitalizzazione di processi, prodotti e servizi offerti.

CHI PUÒ PARTECIPARE:

Micro, piccole e medie imprese aventi sede operativa in Lombardia.
Le imprese devono essere iscritte al Registro delle Imprese e risultare attive. 

Il bando prevede due linee: la linea “Voucher digitali I4.0 Lombardia 2021” e la linea “E-commerce”.
Per entrambe le linee i progetti devono essere realizzati e rendicontati entro il 31 dicembre 2021, con spese sostenute e quietanzate entro tale data.

Linea voucher digitali I4.0 2021

La linea è rivolta alle Micro, piccole e medie imprese lombarde che intendono sviluppare progetti di adozione e introduzione in azienda di tecnologie digitali 4.0, intesi come soluzioni, applicazioni. prodotti/servizi innovativi 4.0

Le spese comprendono consulenza e formazione erogate da fornitori qualificati, investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto.

Presentazione delle domande dalle ore 14:00 del 17 maggio 2021 alle ore 12:00 del 18 giugno 2021.

Linea E-commerce

La linea è rivolta alle Micro, piccole e medie imprese lombarde interessate a sviluppare ed estendere la propria posizione sul mercato attraverso l’apertura e/o il consolidamento di un canale commerciale per la vendita online dei propri prodotti, appoggiandosi a servizi forniti da soggetti terzi o realizzati all’interno del sito web proprietario.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto.

Microimprese: investimento minimo € 4.000,00, contributo pari al 70% delle spese ammissibili. Il contributo massimo è di € 5.000,00.

Piccole-medie imprese: investimento minimo € 10.000,00, contributo pari al 50% delle spese ammissibili. Il contributo massimo è di € 15.000,00.

Domande dalle ore 10:00 del 19 maggio 2021 alle ore 12:00 del 22 giugno 2021.

Per consultare il bando clicca qui